Danni collaterali

La settimana scorsa si è saputo ufficialmente che gli Stati Uniti, durante un raid condotto nel nord del Pakistan il 15 gennaio scorso con l’uso di un drone  – l’obiettivo era una struttura dove risultavano presenti alcuni estremisti di Al Qaeda -, avrebbero “per errore” ucciso due ostaggi civili che si trovavano lì dentro: l’italiano Giovanni Lo Porto e l’americano Warren Weinstein.

Apriti cielo! Un susseguirsi di notizie, di comunicati ufficiali, di resoconti giornalistici e ricostruzioni ufficiose, ma nessuna smentita o tentativo di tenere un basso profilo: il presidente Obama in persona ha dichiarato al mondo intero cosa era accaduto. Continue reading