Il virus che viene da lontano

Nell’oceano di notizie in cui quotidianamente navighiamo, mi sembra che in questo periodo si dia troppo poco risalto a un allarme che dovrebbe destare il nostro spirito di sopravvivenza e farci riflettere, molto attentamente, su quello che sta accadendo.

Mi riferisco all’escalation di vittime e al propagarsi a macchia d’olio di un virus terribile come quello di Ebola. Sembra che questa notizia, forse volutamente trattata dai media con un basso profilo, venga gestita dai governi con estrema disinvoltura, e mi riferisco sopratutto all’Unione Europea e ai suoi Stati membri, aggrediti pesantemente da un esodo di massa che dalle coste nord africane riversa centinaia di migliaia di persone nel Vecchio Continente. Continue reading