Il bosone di che?!

ecco_il_bosone_di_higgs__forse_2306Oggi è stata resa nota dall’Accademia delle Scienze di Stoccolma, l’assegnazione del Premio Nobel 2013 per la Fisica al Prof. Peter Higgs, scopritore della particella subatomica nominata appunto “Bosone di Higgs”, o “Particella di Dio”.

Dopo aver appreso la notizia dal telegiornale, corredata da una buona dose di compiacimento nazionalista per il contributo italiano agli esperimenti che hanno portato alla sua identificazione (e quindi alla validazione scientifica della teoria di Higgs), mi sono inchiodato alla televisione in attesa del servizio annunciato da TGR Leonardo. Chissà, magari sarei riuscito a capire cosa fosse questo “bosone”…

Ecco finalmente il Prof. Higgs, intervistato dal giornalista! Dopo qualche minuto, impiegato a narrare la cronistoria della scoperta, finalmente la fatidica domanda: “Professore, come spiegherebbe il Bosone di Higgs ad uno studente che deve affrontare la maturità?”

Higgs: “E’ come se avessimo, nella meccanica elementare classica…”

Peter-Higgs_1

Beh, io non so bene che tipo di programmi abbiano alle scuole superiori, in Inghilterra, sono però sicuro che il Prof. Higgs non ha capito bene la domanda, o che ci sia stata una errata traduzione dall’Italiano, tra “maturità” e “dottorato”. Si perché non era proprio possibile per un normale maturando capire qualcosa della sua ottima spiegazione.

Certo, magari il professore è ormai abituato ad una platea di discenti tutti laureati in fisica cum laude, o magari non contempla l’esistenza di un corso di studi “umanistici”, dove la fisica è solo una delle varie materie in programma. Di sicuro ha dimostrato una notevole dicotomia tra l’attitudine allo studio e quella all’insegnamento. La capacità di spiegare le cose più complesse anche alle persone più semplici è una vera virtù.

A proposito, ma voi avete capito cos’è questo borsone??

____________________

Se ti è piaciuto questo post, fallo sapere ai tuoi amici e lascia un tuo commento qui sotto, ogni contributo aiuterà tutti a comprendere meglio. 

Ti piace questo articolo? CondividiloShare on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

2 thoughts on “Il bosone di che?!

Rispondi